5221 visitatori in 24 ore
 196 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



franca merighi 42

franca merighi 42

Sono nata a Milano, ma come si dice, per caso, perchè i miei genitori e tutta la mia famiglia sono di Bondeno (Ferrara). Avevo solo 5 anni, quando emigrammo tutti in America, nella bellissima e prospera Venezuela, che ora purtroppo non è nemmeno l'ombra di quel paese meraviglioso che ci ha accolto ... (continua)


La sua poesia preferita:
Fantasia morente
Sono ferite le ali della fantasia,
ella è inerte, non può più volare,
chiusa in se stessa, senza l'allegria,
sperando che qualcosa la faccia risvegliare...

Era agile, saltava in mezzo ai prati,
felice percorreva laghi e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sognar di sognarti ancora
Vorrei tanto sognarti,
avere l'illusione
d'incontrarti veramente,
di sentire la tua mano
che sfiora la mia mano
la tua vicinanza ardente
il tuo profumo inebriante
la tua voce suadente...
Il suono delle campane
mi desta di soprassalto
sognar di...  leggi...

Lo leo en tus ojos
Aunque me digas
que no me quieres
lo leo en tus ojos bellos
que cada vez que me miran
me mandan miles destellos
y me dicen claramente
que algo por mi tu sientes...

Te quiero cerquita de mi
como la arena y el mar
como la abeja y la flor
yo,...  leggi...

Parole inutili
Queste parole spazzate via dal vento,
inutili parole senza frutto
come tristi campane che suonano per lutto
come le notti...  leggi...

Cobardía
Cuantas veces he probado
a decirte que te quiero
pero me falta el valor
porque arriesgarme no puedo...

si me rechazas me muero
de sufrimiento y de pena
por éste amor que me quema
y me consume por dentro...

Lo sé, es una...  leggi...

Fuego en la Tarde
Atardecer de fuego
anaranjados y rojos
como pinceladas
que se mezclan con armonía
entre el mar y el cielo.

Esa luz maravillosa
que se refleja en tus cabellos
y que enciende tus mejillas
y despierta mis deseos.

Mágicos...  leggi...

Come le foglie in autunno
Come le foglie in autunno
sbattute qua e là dal vento
sollevate a volte, imprigionate altre
così sono io, così mi sento...
Come dentro a un mulinello
che non si ferma mai
giro, giro, senza meta, e il mondo
mi appare più...  leggi...

franca merighi 42

franca merighi 42
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Fantasia morente (04/01/2017)

La prima poesia pubblicata:
 
Come le foglie in autunno (31/10/2015)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Estranee Sensazioni (20/11/2017)

franca merighi 42 vi consiglia:
 "morenita" (26/12/2015)
 Bailé contigo soñando (21/06/2017)
 Algún día será (14/05/2017)
 Cobardía (12/01/2016)
 Come le foglie in autunno (31/10/2015)

La poesia più letta:
 
Cobardía (12/01/2016, 2422 letture)

franca merighi 42 ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di franca merighi 42!

Leggi i segnalibri pubblici di franca merighi 42

Leggi i 126 commenti di franca merighi 42


Leggi i racconti di franca merighi 42


Autore del giorno
 il giorno 07/03/2017

Autore della settimana
 settimana dal 21/08/2017 al 27/08/2017.

franca merighi 42
ti consiglia questi autori:
adriana sini
 Alberto De Matteis
 Arelys Agostini
 Sara Acireale
Gerardo Cianfarani

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie franca merighi 42? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



franca merighi 42 in rete:
Invia un messaggio privato a franca merighi 42.


franca merighi 42 pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

David Copperfield

David, orfano di padre, vive con la madre e con la sua governante Peggotty. Il clima felice viene interrotto dal (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«Vorrei poter dire che questa poesia l'ho scritta guardando o parlando con persone malate di Parkinson, ma purtroppo non è stato necessario, già che il Signor Parkinson lo conosco personalmente e devo dire che è molto noioso e invadente, non mi lascia mai un momento... Come vorrei che se ne andasse!!!»
Inserita il 19/04/2017  

franca merighi 42

Signor parkinson

Introspezione
Come accettare la realtà?
dei passi sempre più incerti,
delle mani tremolanti, e
tanta paura di guardare avanti...

La schiena che si curva molto in giù
e il respiro affannoso del cammino,
come accettare questo destino?
te lo domandi mille volte e più...

Eppure lui rimane lì, sornione...
a guardarti mentre fai tanta fatica,
non gliene importa niente che tu dica,
tanto vale cercar rassegnazione...

Vorresti fare ma non puoi,
lui ti dice fin dove arrivare,
ricordi i tempi ormai non tuoi,
Sei prigioniera, non lo dimenticare!


franca merighi 42 06/01/2017 21:04| 4| 797 718


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - Alberto De Matteis
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«In questi versi pieni di pathos, ogni parola è freccia infuocata che colpisce al cuore soprattutto chi conosce l’amaro gusto della convivenza forzata con tale signor Parkinson.
Allo stesso tempo tra le righe si percepisce la grande forza di chi non si è arreso e continua a lottare.
Testimone di questa forza è il coraggio di scrivere, di raccontare il proprio calvario, azioni terapeutiche di una maieutica che con le parole partorisce il dolore.
Grande ammirazione per questa poetessa e per la sua poesia.»
Patrizia Chini (21/04/2017) Modifica questo commento

«Il parkinson, malattia neurovegetativa a carattere progressivo che interessa diverse funzioni da quella motoria a quella cognitiva e comportamentale fa una tremenda paura per chi soffre e per chi sta vicino. Ci vuole tanta pazienza e tanto sacrificio, ma soprattutto tanto amore e dedizione. La brava Autrice, con questa poesia, che ben merita la vetrina di "Rime Scelte", ha ben descritto e con particolari reali ed emozionanti la persona affetta da questa terribile malattia, le cui cause sono ancora ignote. Pertanto è auspicabile anche per questo "morbo" una continua ed accurata ricerca.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (07/01/2017) Modifica questo commento

«Un argomento difficilissimo da affrontare ma adoro lo spot con il quale la brava poetessa ha saputo offrire con immagini significative che ancorché spesso visibili ai nostri occhi toccano molto il cuore ed anche la mente del lettore fortunato a non viverlo in prima persona. di fronte a queste malattie non basta solo il rispetto o la speranza ma anche la comprensione e lo sforzo di immaginare e compenetrarsi in tutto il tessuto sociale che vive anzi sopravvive intorno a questo immenso problema. Sono ammirato e commosso.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (07/01/2017) Modifica questo commento

«Parkinson è una malattia tremenda che, a poco a poco, risucchia la vita. Questa malattia è caratterizzata da disturbi del movimento. La vita dei portatori di Parkinson è una continua lotta, può diventare una sfida e alla fine ci si può sentire stremati. Argomento non facile ma la Poetessa ci riesce bene.»
Club ScrivereSara Acireale (07/01/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Brava Poetessa. Rime scelte meritate (Sara Acireale)

smiley Vetrina di "RIME SCELTE" meritata sf.Buona serata (Alberto De Matteis)

smiley ti sono vicina e condivido il tuo dolore (Patrizia Chini)

smiley ti sono vicina e condivido il tuo dolore (Patrizia Chini)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
Non rivedrò più
Denso Fumo
Note ingarbugliate
Anche così si muore
Debolezza
Triste realtà
Brumas en mi mente
Un attimo soltanto
Non potevo!
Indifferenza
Paure Infantili
Momento "NO"
Signor parkinson
Wating for nothing
Non è Follia
Precipicio
Too old
Confusi Orizzonti
Muerte en el Corazòn
Insonnia
Il germoglio della vita
Serà la Primavera
Solo te
Nel vuoto
Disinganno
Errori che si pagano
Panico
Risalire
Parole inutili
Come le foglie in autunno

Tutte le poesie



franca merighi 42
 I suoi 12 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Era il 1942 (13/07/2017)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Una vita perfetta (18/11/2017)

Una proposta:
 
Una vita perfetta (18/11/2017)

Il racconto più letto:
 
Era il 1942 (13/07/2017, 279 letture)


 Le poesie di franca merighi 42



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it